Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies sul tuo dispositivo come descritto nella nostra . Informativa sui cookie.
+39 0323933818 Fax +39 0323933955

Monti e Visite Panoramiche

  • Lago d
  • S. Caterina del Sasso 02
  • Lago d
  • Orta 03
  • Alpe Devero 08
  • Formazza 01
  • Cascata del Toce 02
  • Angera

Nelle immediate vicinanze dell'Hotel Vi consigliamo di visitare il Mottarone [a circa 25 minuti di auto dall'Hotel, o 15 minuti in funivia], l'escursione ideale per gli amanti delle passeggiate e della montagna. A 1.491 mt di altezza, dalle sue cime si gode della vista dei sei laghi della Pianura Padana, delle Alpi Italiane e Svizzere e del maestoso Monte Rosa. La vetta, attrezzata anche per gli sport invernali, si raggiunge in funivia oppure in auto percorrendo "La Borromea", strada panoramica tra torrenti, boschi secolari e prati.

Suggestiva la gita a Locarno e Cento Valli [a 60 km da Stresa], un tour indimenticabile con partenza in treno da Stresa in direzione Domodossola, attraverso le famose Centovalli fino ad arrivare a Locarno. Per concludere la gita, si può organizzare il ritorno verso Stresa divertente e veloce con il battello o con l'aliscafo.

Ai piedi della maestosa parete del Monte Rosa, la cima più alta d'Europa, sorge Macugnaga [a circa un'ora di auto da Stresa] è un paese fondato otto secoli fa dalla popolazione di origine tedesca Walser, ricco di tradizioni e cultura conservate negli anni attraverso le sue abitazioni in pietra e legno, i costumi dai preziosi ricami, la lingua e le tradizioni tipiche. Offre servizi di ricezione turistica, impianti sportivi e sciistici moderni.

Voluto dagli ombrellai ad onore della professione che fin dal Settecento ha reso famoso questo piccolo paese sulle colline di Stresa, Vi consigliamo di visitare il Museo dell'Ombrello [a circa 15 minuti di auto da Stresa] con la tipica forma poligonale dei parapioggia. Ancora oggi si producono, si riparano e si vendono in tutto il mondo ombrelli fabbricati a Gignese.

Romantica e da non perdere la visita alle bellezze del Lago d'Orta [a circa 40 minuti di auto da Stresa]. Come scrisse Piero Chiara, famoso scrittore lacustre, è "un acquerello di Dio, dipinto sopra un fondale di seta, con il suo Sacro Monte alle spalle, la sua mobile rambla fiancheggiata da chiusi palazzi, la piazza silenziosa con le facciate con punte dietro le chiome degli ippocastani e davanti all'isola di San Giulio...". Un luogo silenzioso, magico e leggiadro.

Close